Segreteria

Giornata Internazionale contro l’omofobia, la lesbofobia, la transfobia e la bifobia.

Il 17 maggio  ricorre la Giornata Internazionale contro l’omofobia, la lesbofobia, la transfobia e la bifobia,  finalizzata a promuovere e coordinare eventi di sensibilizzazione e prevenzione per contrastare  il fenomeno in tutte le sue forme e in tutti i Paesi del mondo. La Giornata internazionale contro l’omofobia, la lesbofobia, la

Jacopo Rosatelli conferma l’impegno della Città e della Rete RE.A.DY contro i crimini d’odio.

Lo scorso anno la RE.A.DY, la Rete italiana delle Regioni, Province Autonome ed Enti Locali impegnati per prevenire, contrastare e superare le discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere, ha lanciato un’azione di sensibilizzazione a livello nazionale a sostegno della proposta di legge ‘Misure di prevenzione e contrasto della

Rete RE.A.DY: Incontro nazionale Volterra.

Si è concluso sabato 25 settembre l’Incontro Annuale degli Enti della Rete RE.A.DY, la Rete delle Pubbliche amministrazioni Antidiscriminazione per orientamento sessuale e identità di genere di cui la Città di Torino è Segreteria nazionale. L’Incontro, durato due giorni e organizzato in collaborazione con la Regione Toscana, è stato ospitato

Rete READY contro i discorsi d’odio nella Giornata Internazionale contro omofobia, lesbofobia, transfobia e bifobia

Anche quest’anno la Rete READY aderisce alla Giornata Internazionale contro omofobia, lesbofobia, transfobia e bifobia (in inglese IDAHOTB, International Day against homophobia, transphobia and biphobia), lanciando la campagna con un duplice claim  “Io non uso parole d’odio e tu?” e “Qui non c’è posto per le parole d’odio”, selezionati durante

Concluso il momento riservato ai partner dell’Incontro Annuale RE.A.DY 2020

Si è concluso venerdì 4 dicembre scorso il momento riservato ai partner dell’Incontro Annuale 2020 della Rete nazionale delle Pubbliche Amministrazioni contro le discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere che, a causa dell’emergenza sanitaria, non si è potuto svolgere a Napoli come inizialmente previsto. Quest’anno l’Incontro, che normalmente

La Rete di enti locali READY lancia un’azione a sostegno della proposta di legge contro sessismo, omofobia, lesbofobia, bifobia e transfobia

Roma, 30 settembre 2020 RE.A.DY, la Rete italiana delle Regioni, Province Autonome ed Enti Locali impegnati per prevenire, contrastare e superare le discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere, lancia un’azione di sensibilizzazione a livello nazionale a sostegno della proposta di legge “Misure di prevenzione e contrasto della discriminazione

Comune di Torino: Il 17 maggio ricorre IDAHOTB, la Giornata Internazionale contro l’omofobia, la lesbofobia, la transfobia e la bifobia

Come ogni 17 maggio, in occasione della Giornata Internazionale contro omo-, lesbo-, trans- e bifobia, la RE.A.DY – la Rete nazionale delle Pubbliche Amministrazioni contro le discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere – organizza una campagna nazionale di sensibilizzazione e contrasto alle discriminazioni basate su genere e orientamento

Comune di Torino: Concluso l’Incontro Annuale di Monte San Savino

Venerdì 11 Ottobre, simbolica data del Coming Out Day, RE.A.DY, la rete di Comuni, Province e Regioni antidiscriminazioni LGBT, ha concluso il proprio Incontro Annuale a Monte San Savino, in provincia di Arezzo, con un messaggio di speranza. Una campagna nazionale sul tema “Love Speech, i discorsi del rispetto e

Partner

Città Metropolitana di Napoli – 17 maggio 2022, Giornata Internazionale contro l’omofobia, la lesbofobia, la transfobia e la bifobia.

In occasione del 17 maggio 2022, Giornata Internazionale contro l’omofobia, la lesbofobia, la transfobia e la bifobia (indicata anche con la sigla #IDAHOTB International Day against homophobia, transphobia and biphobia), la Città Metropolitana di Napoli, partner della RE.A.DY, aderisce alla campagna di comunicazione per il contrasto all’hate speech, con particolare attenzione ai

Crema – Giornata contro omofobia, bifobia e transfobia: tutte le azioni del Comune contro le discriminazioni.

Il 17 maggio cade la Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia (acronimo internazionale: IDAHOBIT, International Day Against Homophobia, Biphobia, Transphobia), una ricorrenza riconosciuta dall’Unione Europea e dalle Nazioni Unite che si celebra dal 2004 il 17 maggio di ogni anno, ricordando lo stesso giorno del 1990 nel

Settimo Torinese – LA GIORNATA CONTRO L’OMOFOBIA.

Oggi è il 17 maggio, la Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia. Il Comune di Settimo ha organizzato una serie di appuntamenti per sensibilizzare tutti, in particolare gli studenti, sull’importanza di rispettare le persone a prescindere dalla loro appartenenza di genere o di provenienza. Gli incontri nascono

Calenzano – Giornata contro l’omotransfobia, i lavori delle scuole

La giornata mondiale contro l’omotransfobia celebrata attraverso i lavori dell’Istituto Comprensivo di Calenzano. Nella giornata di oggi sono stati diffusi sui canali social del Comune gli elaborati delle classi della scuola secondaria di primo grado di Calenzano. “Oltre alla campagna promossa insieme agli altri comuni della rete Re.A.Dy – ha commentato l’assessore

Messina – Giornata internazionale contro omofobia, lesbofobia, transfobia e bifobia: Palazzo Zanca illuminato con i colori dell’arcobaleno

Messina dice “no” all’omofobia e lo manifesta illuminando Palazzo Zanca con i colori dell’arcobaleno. Ieri sera, infatti, in occasione della Giornata Internazionale contro l’omofobia, la lesbofobia, la transfobia e la bifobia, le sei tonalità hanno abbagliato la bellezza architettonica del Palazzo Municipale quale gesto simbolico dell’adesione del Comune di Messina,

Regione Toscana – Giornata contro discriminazioni. Nardini: “Tutte e tutti meritano stessi diritti e dignità”.

In occasione del 17 maggio (Idahobit), il messaggio dell’assessora alle pari opportunità che oggi partecipa ad alcune iniziative e ricorda l’impegno della Regione per l’uguaglianza delle persone Lgbtqia+ “Chi amministra e rappresenta all’interno delle istituzioni una comunità, a tutti livelli, deve rappresentare tutte le cittadini e tutti i cittadini, perchè

Bolzano – 17 maggio 2022 – Tutte le iniziative in occasione della Giornata Mondiale contro l’omofobia, la lesbofobia, la transfobia e la bifobia.

La Città di Bolzano aderisce alla  “Giornata internazionale contro l’omofobia, la lesbofobia, la transfobia e la bifobia”, finalizzata a promuovere e coordinare eventi di sensibilizzazione e prevenzione per contrastare il fenomeno dell’omofobia, della lesbofobia, della bifobia e della transfobia in tutte le sue forme e in tutti i Paesi del

Il Comune di Ferrara aderisce alla Giornata Internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia che si celebra il 17 maggio.

L’Amministrazione comunale, attraverso l’Assessorato alle Pari Opportunità, aderisce alla Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia, che ricorre il 17 maggio, e si fa parte attiva nella promozione di una cultura di rispetto e della libertà di essere. Per l’occasione, sul sito istituzionale del Comune vengono pubblicati il banner virtuale

Reggio Emilia – 17 maggio – Giornata mondiale contro l’omotransfobia: lo slogan 2022 è “Blocca l’odio condividi il rispetto”.

Martedì 17 maggio ricorre la Giornata mondiale contro l’omotransfobia, istituita per ricordare la data del 17 maggio 1990, quando l’Oms ha eliminato l’omosessualità dall’elenco dei disturbi mentali e l’ha definita variante naturale del comportamento umano. Ogni anno, in tutto il mondo, si celebra questa ricorrenza per promuovere l’eguaglianza delle persone lgbti. Il Comune di Reggio Emilia

Ravenna – Il 17 maggio si celebra la giornata internazionale contro l’omofobia, la lesbofobia, la bifobia e la transfobia.

Anche quest’anno il Comune di Ravenna aderisce alla giornata internazionale contro l’omofobia, la lesbofobia, la bifobia e la transfobia che si celebra il 17 maggio. In questa giornata si vuole ricordare e riaffermare che la paura e l’odio nei confronti delle differenze per orientamento sessuale o identità di genere sono