INIZIATIVA CONGIUNTA – PROPOSTA DI LEGGE: “MISURE DI PREVENZIONE E CONTRASTO DELLA DISCRIMINAZIONE E DELLA VIOLENZA PER MOTIVI LEGATI AL SESSO, AL GENERE,  ALL’ORIENTAMENTO SESSUALE E ALL’IDENTITA’ DI GENERE” 

Il 16 luglio scorso l’Assessore Giusta ha invitato i partner ad un’azione congiunta della rete a sostegno dell’iter parlamentare del testo unificato della proposta di legge: “Misure di prevenzione e contrasto della discriminazione e della violenza per motivi legati al sesso, al genere, all’orientamento sessuale e all’identità di genere”, presentato dal Deputato Zan e altr@.

A seguito di questa sollecitazione un ristretto gruppo di lavoro ha preparato un Ordine del Giorno da depositare per l’approvazione al proprio Consiglio Comunale/Provinciale/Regionale contemporaneamente il 1° ottobre 2020.

Gli Enti, partner e non, che intendessero ancora aderire all’iniziativa dopo tale data, potranno adattare alla propria  situazione l’Ordine del Giorno scaricabile qui e darne successiva comunicazione all’indirizzo ready@comune.torino.it
Questo lelenco  dei partner che hanno già aderito.

ADESIONE ALLE DATE SIGNIFICATIVE

Ecco alcune delle date più importanti per la cittadinanza LGBT cui è possibile aderire attraverso provvedimenti istituzionali:

I fac simile di Deliberazioni sono stati ricavati da uno degli Enti partner RE.A.DY e riferibili, anche nelle parti normative, agli anni 2017 – 2018 – 2019. Gli atti vanno, pertanto, contestualizzati e aggiornati a seconda dei riferimenti normativi correnti.

 

ATTIVITA’ E PROGETTI REPLICABILI 

Ciascun partner realizza attività per contrastare le discriminazioni per orientamento sessuale ed identità di genere; alcune di queste attività possono essere facilmente replicabili o condivisibili, compilando la scheda sintetica buona prassi.

La scheda sintetica buone prassi presenta una descrizione dell’attività, l’indicazione degli atti amministrativi necessari, l’eventuale costo, i punti di forza e i punti di criticità, il modo in cui può essere trasferita in un altro territorio, i contatti e i riferimenti utili per richiedere informazioni e/o documenti. 

I partner che realizzino attività facilmente replicabili possono compilare la scheda sintetica buona prassi  ed inviarla, preferibilmente in word, alla segreteria della rete ready@comune.torino.it per la pubblicazione in questa sezione.

Qui trovate esempi di buone prassi realizzate dai partner, incluse quelle presentate durante l’Incontro Annuale 2019 a Monte San Savino, suddivise per aree di intervento.